mood marketing

mood agency

Le 20 tendenze autunno – inverno 2016 / 2017

Chiodo o giubbotto in jeans
Borse abbinate ai soprabiti
Stivali sopra il ginocchio
Stile cowgirl

Dalle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi:

Tutto ciò che bisogna assolutamente avere nell’armadio.

La doppia borsa
Abbinarne una piccola (come fosse un borsellino) e una grande. L’importante è che siano coordinate.
INFO dalle sfilate di: Dior, Prada, Loewe.

Il chiodo
Finalmente il ritorno agli anni ’80 e ’90.
Con impunture, decorato da zip o completamente rivestito in paillettes.
Sempre nero.
INFO dallle sfilate di: Valentino, Balenciaga, Diesel Black Gold

I cuissard
Gli stivali sono le scarpe che domineranno il prossimo inverno, il modello che vince su tutti gli altri è quello altissimo, sopra il ginocchio. E’ proposto: colorato, in versione romantica con rouches, ricamato, animalier o minimal. Dalle sfilate di: Vetements, H&M Studios, Fendi

Il color panna
Tra il bianco, il carne e il beige sarà una delle tonalità sul podio della prossima stagione fredda. Le passerelle impongono di indossarlo dalla testa ai piedi, per un deciso effetto monocromatico. Dalle sfilate di: Bottega Veneta, Givenchy by Riccardo Tisci, Dior

Le calze in lana
Finalmente niente gambe nude in inverno, ma invece dei collant in nylon ritornano quelli caldi in lana o cashmere. I modelli più trendy sono: crochet o operati. Dalle sfilate di: Burberry Porsum, Prada, Marco De Vincenzo

Le borse e gli abiti ton sur ton
Per uno stile impeccabile le bag sono nello stesso colore, materiale e fantasia degli abiti o del cappotto con cui fanno coppia. Dalle sfilate di: Chanel, Tod’s, Gucci, Calvin Klein Collection

I cappotti “gommati”
Il soprabito riscopre la vernice ma sfodera una nuova texture dall’effetto caramella. Proposto in diverse nuance, ma con stile e taglio sempre maschili. Dalle sfilate di: Valentino, Proenza Schouler, Lacoste, Acne Studios

Abito + maglia
Nuova regola di stile per la sera: il dress con spalline si indossa con sotto un leggero pull. Possono essere in colori e stampe coordinati o a contrasto. Dalle sfilate di: Louis Vuitton, Proenza Schouler, N21

Lenti dal futuro
I nuovi occhiali sembrano arrivare dallo spazio e sono ricchi di personalità. Impreziositi da una maxi catena, sottilissimi, con speciali lenti a specchio o a mascherina total black. Dalle sfilate di: Balenciaga, Rochas, Dior, Celine

Il giubbotto di jeans
Può essere corto, medio o lunghissimo. Con lavaggio scuro o chiaro. Liscio o con inserti in altri tessuti o stemmi applicati. Valgono tutte le varianti, l’importante è che la giacca in denim non manchi nei vostri guardaroba. Dalle sfilate di: Miu Miu, Gucci, Stella McCartney

Lo stile cowgirl
Il fascino del vecchio West ritorna in passerelle. Per cavalcare e dominare lo stile non possono mancare: frange, stivaletti, giacchine ricamate e capi in pelle. Dalle sfilate di: Anthony Vaccarello, Coach , Fay

Gli orecchini scoordinati
I nuovi gioielli sono rock e ribelli. Così gli orecchini non si indossano più in coppia, ma si abbinano modelli dallo stile e materiali diversi. Per accentuare l’effetto scegliere varianti maxi e mini insieme. Dalle sfilate di: Proenza Schouler, Loewe, Alexander Wang

Il cappotto check
Il soprabito si veste di quadretti. Per un effetto sempre elegante e soft scegliere nuance mai troppo sgargianti. Gli stilisti hanno le idee chiare: si porta con scarpe rasoterra. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Calvin Klein Collection, N21, Tod’s, Isabel Marant

Il colore giallo
A voi scegliere la sfumatura: limone, senape, canarino, ocra o curry. L’importante è avere almeno un tocco di questa nuance per i look dell’inverno. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Sportmax, Acne Studios, Max Mara

Focus spalle
Le vecchie spalline anni Ottante da mettere sotto giacche e cappotti possono essere rispolverate. Si va da effetti vistosi a dimensioni più soft. L’importante è che le spalle siano in primo piano. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Jacquemus, Vetements, Balenciaga

Sporty attitude
Ormai l’abbigliamento tecnico è entrato a pieno diritto in passerella da qualche stagione. Il prossimo inverno diventa più elegante che mai. Il giubbotto del tempo libero è strutturato e fa coppia con orecchini e scarpe gioiello. La felpa diventa preziosa indossata con sartoriali pantaloni a vita alta. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di Balenciaga, Marni

La camicia bianca
Questo è un evergreen che non stanca mai. Potete indossarla in variante over e minimal, stretch da business woman, con minigonna per un gioco maschile-femminile. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Celine, Jil Sander, Anthony Vaccarello

Il matelassè
Il giubbotto – piumino trapuntato risponderà diligente all’appello della stagione fredda. In versione bomber, come giaccia o come supporto sotto i soprabiti più leggeri. Sempre in colori coordinati con gli abiti. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Stella McCartney, 3.1 Phillip Lim, Diesel Black Gold

Morbide tute
Le jumpsuit sono: rigorosamente in lana o cashmere, super stretch e dallo stile sportivo. Variabilità nei colori, o tinta unita o multicolor. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di Louis Vuitton, Courreges, Lacoste

Accessori preziosi
Borse, scarpe, cinture, orecchini sono arricchiti da dettagli in pelliccia. Da sinistra dalla sfilata autunno – inverno 2016 / 2017 di: Blumarine, Salvatore Ferragamo, Versace

Share by


Your thoughts, please

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *